martedì 27 agosto 2013

Di crochet e di vacanze

Postato da Marilena 




Eccomi di ritorno dalle vacanze,  sono state luunghe e la ripresa è faticosa...
Anche ricominciare  a scrivere sul blog è un po' difficoltoso, ma abbiate fede...mi riprenderò!


C'è stato soprattutto mare, tanto mare per la mia sirenetta che ha giocato con l'acqua, si è sporcata, si è sperimentata nuotatrice ed è diventata sempre più bella ( lo so, non dovrei dirlo, ma...la adoro) !












E veniamo all'altra attività prevalente di quest'estate...
Vi ho già parlato della mia passione dell'ultimo anno? Credo di no!
Si tratta del crochet o uncinetto che dir si voglia.
Per anni pensando all'uncinetto, davanti agli occhi mi balenavano immagini di donne sedute di fronte alla finestra o fuori casa, davanti alla porta ( in sicilia, nella mia città d'origine si fa ancora) intente ad intrecciare trame complicate ed eteree, adatte soprattutto ad ornare i mobili di casa. 
Un non so che di decadente ed obsoleto accompagnava queste visioni...
Eppure il ricordo quotidiano di mia nonna, seduta davanti alla finestra intenta in questa attività, che mi impartisce i primi rudimenti di quest'arte, a distanza di tanti anni ha prodotto i suoi frutti e quest'anno mi son trovata all'improvviso innamorata, esaltata e persa nella meraviglia delle creazioni a crochet.
E' iniziato per caso, non so bene perché, parlandone con Federica dissi che volevo imparare e da quel momento video su youtube, libri e gruppi Facebook, mi hanno accompagnato in questa riscoperta.
E vi dico una cosa, l'uncinetto è moderno, anzi modernissimo!
Detto ciò vi mostro alcune delle cose che ho prodotto in vacanza al mare...
Devo dire che da questo punto di vista è stata proficua :) , mi sono data soprattutto alle borse:




Questa è una borsa shopper che ho fatto con il gruppo Facebook Condivido con il cuore di  Elena Regina, seguendo un tutorial creato per il gruppo, se vi interessa lo trovate qui .
Questo gruppo è davvero fantastico e io mi diverto molto!



Estate tempo di matrimoni : ho comprato queste scarpe,che per me,che viaggio raso terra, sono altissime, per un matrimonio al quale ero stata invitata:



e vuoi non fargli una borsina abbinata :)?


Di questa pochette sono straorgogliosa, perché me la sono inventata io, e se penso che non sapevo far niente...!
Ovviamente il mio piccolo avvoltoio ( leggi figlia quattrenne) poteva sopportare che producessi per me e non per lei? Nooo! Ah ecco...


Questa l'ho fatta per Giulia, modificando un po' questo tutorial.
Per il momento accontentatevi  :), il resto ve lo mostrerò a poco a poco.

Adesso, tornata a casa, mi accorgo che l'estate ci sta già lasciando e mi viene un po' di malinconia come quando ero bambina e dovevo tornare a scuola, con gli occhi ancora pieni dei giorni vissuti al mare....



Bye bye summer!

4 commenti:

  1. No...no...no,e tu sei una principiante? Ma queste borse all´uncinetto sono divine!
    Brava e buon inizio dopo le vacanze....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wanesia grazie! Sono davvero una principiante, ma con tanto entusiasmo :)

      Elimina
  2. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Naomi grazie! Passo a trovarti al più presto :)

    RispondiElimina

Lascia una goccia della tua rugiada