sabato 17 luglio 2010

La sesta malattia

Per questo post niente foto. Se andate su Wikipedia trovate esattamente l'immagine delle condizioni della Ciuccetta in questi giorni.
Eh già, perché dopo la febbre, dopo aver dato la colpa al caldo, all'aria condizionata, etc. giovedì si è scoperta la vera causa di tutto: Roseola Infantum, o più comunemente Sesta Malattia.
Questo virus è un po' timido, esce allo scoperto solo alla fine, quando ormai mamma e papà pensano che il peggio sia passato.
Dopo 3 giorni di febbre ed un quarto con un po' di temperatura, pensando che ormai l'influenza fosse finita, sono tornata al lavoro.
D'estate porto spesso collane fatte con semi messicani ed il nostro rituale di saluto, quando rientro dal lavoro, è  diventato quello di passare la collana alla cucciola.
Peccato che giovedì, appena rientrata, mi sento dire dalla nonna : "Non le mettere niente! E' tutta rossa!"
Eh? cosa? Nella penombra della casa subito non si notava, ma spostandomi verso la luce ho visto che la Ciuccetta aveva tante belle pustoline...
E così siamo autorizzati ad utilizzare il tag .
Ecco quello che abbiamo imparato:
Si tratta di una malattia infettiva, di tipo virale, che colpisce i bambini dai 6 mesi ai 2 anni.
Per tre 3/4 giorni il bambino ha la febbre molto alta ( noi siamo arrivati a 39.7, ma può arrivare anche a 41) e, nel nostro caso, scendeva un po', ma in tre ore risaliva. Poi arriva la dissenteria, in altri casi il vomito. E, finita la febbre, esce l'esantema.

Non c'è molto da fare...Oltre a cercar di far scendere la febbre, noi ce la siamo cavata dando alla bimba molta acqua e tetta, cibi astringenti come banane, riso e patate e tanti bagnetti per rinfrescarla e darle un po' di sollievo.
Ormai dovremmo essere quasi alla fine...Speriamo!

1 commento:

Lascia una goccia della tua rugiada